Tensivamente

Crollo sulla A19, i sindacati: “no” all’isolamento Featured

Rate this item
(0 votes)
Un commissario straordinario con ampi poteri di progettazione e realizzazione degli interventi stradali e autostradali che controlli anche l'ANAS. L’impiego “attivo” dei forestali sul fronte della prevenzione e del dissesto idrogeologico. Il ricorso alla “cooperazione assistita” Stato-Regione in tema di fondi Ue per infrastrutture di trasporto e collegamento. E una corsia preferenziale all’Ars per il varo della riforma degli enti di area vasta “perché tra le competenze di liberi consorzi e città metropolitane, rientra proprio la materia dei collegamenti stradali secondari”.
Sono le proposte dei segretari di CGIL e CISL Ignazio Giudice e Emanuele Gallo a seguito della frana e del cedimento di un pilone del viadotto Himera, sull'autostrada Palermo-Catania.

“Un crollo che pesa come un’ipoteca sul presente e sul futuro dei cittadini di tante province della Sicilia compresa Caltanissetta - lamentano Giudice e Gallo -  anche alla luce della situazione disastrata della viabilità nell’Isola e dell’arretratezza dei collegamenti ferroviari tra l’est e l’ovest della regione”.
È la drammaticità della situazione, sostengono i due segretari, che impone “l’intervento coordinato Stato-Regione e anche la nomina di un commissario straordinario quale garanzia di massima celerità degli interventi. Il neo-ministro Del Rio non perda tempo”, esortano CGIL e CISL. I disastri, infatti, vanno prevenuti con opere di messa in sicurezza, con il controllo reale dei lavori, dei collaudi da affidare a soggetti terzi e non a semplici dichiarazioni di agibilità delle stesse imprese che eseguono i lavori, così si alimenta il conflitto. Tra l’altro, “l’impiego attivo dei forestali nella prevenzione del dissesto idrogeologico costerebbe alle casse pubbliche meno di quanto costi poi far fronte ai disastri che il dissesto genera”.
Giudice e Gallo concludono esortando i Sindaci dei Comuni della provincia di Caltanissetta ad avere un coraggioso scatto d’orgoglio per evitare che una provincia già povera e provata dalla crisi, come quella di Caltanissetta, diventi una provincia disperata perché da oggi il trasporto delle merci aumenterà e tutto sarà più complicato compresa la vita dei cittadini.

Chi sa parli, chi sa come vengono costruite le infrastrutture.
Fiducia nella giustizia e nei suoi tempi.

In Evidenza

Facebook

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
Tensivamente.it é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Gela n.1/2013 | Direttore Responsabile - Stefania Pistritto | Editore - The Gela Times S.r.l.s. P.IVA | Tensivamente é un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati. Redesigned by Cooco Studio

Login or Register

LOG IN

Register

User Registration
or Cancel
Full Reviw on best bokkmakers by ArtBetting.NET
Read more for Ladbrokes the UK bookmakerLadbrokes UK - full information
The best online bookmaker in the UK read more... William Hill