Tensivamente

Sua maestà: sette veli Featured

Rate this item
(0 votes)


Quando ero bambina, adoravo i matrimoni ed i compleanni. Perché? Per la torta.

Ai matrimoni si poteva chiedere il bis, e a volte anche il tris. Mi ricordo che adoravo la soffice crema pasticcera, la panna bianca come il velo della sposa. Spesso in mezzo alla crema c’erano le acidule fragoline di bosco che conferivano alla torta una goduriosa leggerezza. Per i compleanni c’era il toto scommesse: la torta sarà con crema al cioccolato o con crema pasticcera semplice? Spesso mi sbagliavo e la torta era alla ricotta.

Negli ultimi anni, tuttavia, sempre più spesso, quasi sette compleanni su 10 a tavola è comparsa lei: sua maestà la “sette veli”. Un trionfo di cioccolato che ha quasi monopolizzato il palato dei golosi. (L’alternativa sembra essere solo un dolce al pistacchio, ma questa è un’altra storia).

Vi siete mai chiesti perché sette veli? Si, è vero per i sette strati che la compongono, ma forse c’è di più? Se vi dicessi che la sua storia ha un che di biblico? Ho stuzzicato la vostra curiosità?

Ebbene, era il 1997 e la coppa del mondo di pasticceria si svolgeva a Lione, in Francia. La commissione elencava i dolci che dovevano essere presentati, ma ogni squadra era libera di trovare un tema che fungesse da  filo conduttore tra le varie pietanze.

La squadra italiana (composta da Cristian Beduschi Di Tai Di Pieve Di Cadore, Luigi Biasetto di Padova e Gianluca Mannori di Prato ) scelse l’UNIVERSO DONNA.

Bisognava creare un dolce che avesse al suo interno la complessità dell’animo femminile. La loro musa ispiratrice fù: Salomè.

Sì, proprio lei, colei che sedusse il Re con la danza dei sette veli per avere la testa di Giovanni Battista.

Salomè è l’immagine della sensuale bellezza, del peccato, della voluttà.  Visto il successo che negli anni ha riscosso questo dolce possiamo dire con certezza che i nostri palati sono stati sedotti, e che ben rappresenta questo dolce l’universo femminile.

E per chi si appassiona di cucina e volesse cimentarsi nella realizzazione di questa ricetta? Continuate a seguirci.

di Rosa Scudera
founder Divine Delizie
www.divinedelizie.com

In Evidenza

Facebook

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
Tensivamente.it é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Gela n.1/2013 | Direttore Responsabile - Stefania Pistritto | Editore - The Gela Times S.r.l.s. P.IVA | Tensivamente é un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati. Redesigned by Cooco Studio

Login or Register

LOG IN

Register

User Registration
or Cancel
Full Reviw on best bokkmakers by ArtBetting.NET
Read more for Ladbrokes the UK bookmakerLadbrokes UK - full information
The best online bookmaker in the UK read more... William Hill