Tensivamente

Al Vescovo Rosario Gisana il Premio speciale Don Giulio Scuvera della XVII Gorgone d’Oro a Gela Featured

Rate this item
(0 votes)
È Mons. Rosario Gisana, vescovo della Diocesi di Piazza Armerina il premio speciale “Don Giulio Scuvera” attribuito anche quest'anno nell'ambito del Premio nazionale “La Gorgone d'Oro” giunto alla XVII edizione. Lo ha deciso la commissione presieduta da Emanuele Zuppardo che nella motivazione, in un passo, definisce Gisana “attento alle dinamiche della città di Gela, fortemente colpita da una crisi che sta danneggiandone il tessuto sociale facendosi intermediario di azioni e misure concrete di sostegno ai più deboli. Con lo ‘Sportello antiusura’ fortemente voluto con l’Ufficio della Caritas, ha dato un esempio buono di come cooperare insieme sia possibile”.
Il Vescovo Gisana ha un forte sensus ecclesiae. Attento ai nuovi linguaggi e capace di farsi interpellare, alla luce del Vangelo, da tutto quello che provoca oggi la fede, dimostra un’attitudine al governo ma con un tratto paterno e capace di suscitare il senso di responsabilità in chi è oggetto delle sue cure pastorali. È stato ordinato vescovo nel 2014, nella Cattedrale di Piazza Armerina, da mons. Antonio Staglianò.
Il premio, lo ricordiamo, è intitolato alla memoria di Don Giulio Scuvera, parroco della Chiesa Madre di Butera scomparso anni addietro a causa di un male incurabile. Un servo infaticabile di Dio e della Chiesa che ha testimoniato, ogni giorno, l’amore per i giovani, per i diseredati, gli emarginati, gli anziani, le persone normali, le famiglie che si trovano ad affrontare piccoli e grandi problemi quotidiani. Scuvera che fu considerato come il “prete degli operai e dei contadini” perché negli anni ‘60 assieme a giovani aclisti della cittadina nissena, fondò un movimento per il cambiamento ideale e sociale di quella comunità. Diede “fastidio” al sistema di potere di allora e fu perciò trasferito a Villarosa e poi a Enna. Poi, ancora, il suo ritorno nel 1984 nella sua città natale dove fu chiamato a ricoprire l’incarico di arciprete, vicario episcopale per la pastorale giovanile, segretario del Consiglio Presbiterale Diocesano e Canonico della Basilica Cattedrale di Piazza Armerina, incarichi che ricoprì sempre con grande dignità e umana compassione.
Il Vescovo Gisana, insieme con gli altri numerosi premiati, sarà a Gela, sabato 17 Giugno, in occasione della cerimonia di premiazione che si terrà alle ore 18.30, nell'ex Chiesa san Giovanni Battista. 

In Evidenza

Facebook

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
Tensivamente.it é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Gela n.1/2013 | Direttore Responsabile - Stefania Pistritto | Editore - The Gela Times S.r.l.s. P.IVA | Tensivamente é un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati. Redesigned by Cooco Studio

Login or Register

LOG IN

Register

User Registration
or Cancel
Full Reviw on best bokkmakers by ArtBetting.NET
Read more for Ladbrokes the UK bookmakerLadbrokes UK - full information
The best online bookmaker in the UK read more... William Hill