Tensivamente

Cronaca

Cronaca (866)

Sorpreso ad abbandonare rifiuti lungo la statale 115 che collega a Borgo Manfria. Lo ha scoperto il personale della Capitaneria di Porto di Gela, coordinato dal Comandante Pietro Carosia, nel corso di un controllo del territorio, che ha accertato la presenza di una vera e propria discarica abusiva. Il trasgressore è stato sanzionato, con una multa che va dai 300 ai 3000 mila euro. Inoltre, il trasgressore è stato anche multato, dagli agenti del commissariato di Gela perché circolava senza patente e con automezzo sprovvisto di copertura assicurativa. L’auto gli è stata sequestrata. 

Published in Cronaca
Written by
Read more... 0
Dal prossimo 25 agosto, il dirigente del Commissariato di Polizia di Niscemi, Andrea Monaco, prenderà servizio alla Questura di Benevento. E’ quanto disposto dal Ministero degli Interni. Nella città campana, l’ufficiale di Polizia ricoprirà un incarico di prestigio che al momento attuale non è stato ancora definito. A Benevento, città nella quale è presente la squadra di calcio promossa in serie A, la Polizia ha bisogno di forze fresche e la scelta è ricaduta proprio su Monaco.
Andrea Monaco, nato a Vittoria, 33 anni, prima di arrivare nel novembre di due anni addietro a Niscemi, è stato responsabile della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Polizia di Gela. Al Commissariato di Niscemi, prenderà servizio il vice questore Domenico De Maio, attualmente in forza a Gela.
Published in Cronaca
Written by
Read more... 0
I Carabinieri del Reparto Territoriale di Gela nell’ambito di un controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato per evasione dagli arresti domiciliari, Davide Ascia, 40 anni, pregiudicato gelese.
I carabinieri hanno intercettato l’uomo a diverse centinaia di metri da casa sua senza alcuna autorizzazione ad allontanarsi.
L’uomo è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Published in Cronaca
Written by
Read more... 0
I Carabinieri del Reparto Territoriale di Gela hanno arrestato in flagranza di reato per spaccio di stupefacenti e violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale, Francesco Scicolone, un giovane gelese di 27 anni.
I militari, hanno prima sorpreso un giovane, in via Ferrara, con una dose di stupefacente. Il giovane era appena uscito dall’abitazione di Scicolone. A quel punto è scattato il blitz. All’interno dell’abitazione sono state rinvenute alcune dosi di marijuana e cocaina per circa 10 grammi già imbustate e pronte per essere collocate sul mercato. Inoltre le operazioni hanno condotto a rinvenire denaro contante provento di spaccio e un bilanciano di precisione.
Il giovane sorvegliato speciale è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 
Published in Cronaca
Written by
Read more... 0
I Carabinieri del Reparto Territoriale di Gela nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini dispaccio un giovane gelese di 28 anni, G.S. le sue iniziali.
Il giovane, aveva trasformato la sua casa di via Tucidide, nel centro storico di Gela, in un laboratorio per il taglio e il confezionamento dello stupefacente. I Carabinieri sono entrati in azione, mentre il 28enne era intento a confezionare le dosi per le nottate ferragostane. Quando i militari sono intervenuti, hanno trovato circa 20 dosi tra hashish e marijuana già pronte, mentre stava ulteriormente confezionando l’hashish contenuta in un panetto da 50 grammi. I militari dell’Arma hanno così rinvenuto e sequestrato circa 160 grammi di stupefacente tra hashish e marijuana, un bilancino di precisione e diversi strumenti da taglio. Sequestrati anche 500 euro in contanti.
Published in Cronaca
Written by
Read more... 0

Ancora incendi in Sicilia nonostante le temperature si siano abbassate. Un rogo è in corso sulla strada statale Gela – Catania. Paura fra gli automobilisti in transito perché le fiamme si sono sviluppate a ridosso della carreggiata. Sul posto, dopo la segnalazione è atteso l’arrivo dei vigli del fuoco. 

Published in Cronaca
Written by
Read more... 0
Lascia il carcere l’autotrasportatore gelese di 46 anni, arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri per sequestro di persona e lesioni personali. Il giudice tuttavia, ha convalidato l’arresto. L’uomo, che ha detto di essere pentito per aver picchiato violentemente la moglie, non potrà avvicinarsi a lei. Ha detto che le chiederà scusa per il suo gesto. Il 46enne, mercoledì pomeriggio, ha aggredito la moglie fino a spezzarle le gambe. La donna si trova ancora ricoverata all’ospedale “Vittorio Emanuele” di Gela con una prognosi di 30 giorni. La donna è stata salvata dai carabinieri di Gela, allertati da una telefonata giunta al 112. A rivolgersi al numero di pronto intervento dei carabinieri, sono stati i vicini di casa, preoccupati per le urla che provenivano dall’abitazione della coppia, a Macchitella.
 
Published in Cronaca
Written by
Read more... 0

Rinvenuta sulla spiaggia di Gela, in contrada “Bulala”, la  carcassa di un Capodoglio di circa 8 metri. Il cetaceo, ritenuto dalla biologia marina di giovane età, per la sua misura, era stato visto galleggiare, senza vita, nei giorni scorsi, a circa due miglia dalla costa. La Capitaneria di porto ha informato l’ufficio di veterinaria dell’Asp di Caltanissetta e il Comune di Gela che, stamani, sta provvedendo, tramite la Tekra, la società che si occupa dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani, a rimuovere la carcassa del cetaceo. Accertamenti di laboratorio sono stati avviati dal servizio provinciale di veterinaria. Ancora da accertare le cause della morte.

Published in Cronaca
Written by
Read more... 0

I Carabinieri del Reparto Territoriale la scorsa notte, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio volto alla prevenzione di reati e comportamenti che possano disturbare il normale scorrere delle serate estive hanno eseguito alcune denunce per guida in stato di ebbrezza e segnalazioni amministrative per possesso di stupefacenti.

Due giovani gelesi di 36 e 29 anni, sono stati denunciati per guida in stato d’ebbrezza poiché trovati con una tasso alcolemico abbondantemente oltre limite consentito dalla legge. Ai giovani sono stati ritirati i documenti di guida. L’attività dei militari ha condotto anche alla segnalazione amministrativa di altri due giovani trovati in possesso di qualche grammo di marijuana per uso personale. Complessivamente sono state elevate contravvenzioni sul mancato uso del casco e delle cinture di sicurezza, nonché mancanza di copertura assicurativa, con proventi per oltre 5.000 euro, controllate 70 persone e 30 veicoli.

Published in Cronaca
Written by
Read more... 0

Gli agenti del commissariato di Gela, in collaborazione con due  pattuglie del Nucleo Prevenzione Crimine di Palermo, hanno controllato 798 persone, 68 delle  quali sottoposte agli arresti domiciliari; 321 veicoli; 26 Sorvegliati Speciali e elevato 21 sanzioni per infrazioni al codice della strada. 

Published in Cronaca
Written by
Read more... 0

In Evidenza

Facebook

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
Tensivamente.it é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Gela n.1/2013 | Direttore Responsabile - Stefania Pistritto | Editore - The Gela Times S.r.l.s. P.IVA | Tensivamente é un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati. Redesigned by Cooco Studio

Login or Register

LOG IN

Register

User Registration
or Cancel
Full Reviw on best bokkmakers by ArtBetting.NET
Read more for Ladbrokes the UK bookmakerLadbrokes UK - full information
The best online bookmaker in the UK read more... William Hill