Tensivamente

Eventi

Eventi (556)

È Mons. Rosario Gisana, vescovo della Diocesi di Piazza Armerina il premio speciale “Don Giulio Scuvera” attribuito anche quest'anno nell'ambito del Premio nazionale “La Gorgone d'Oro” giunto alla XVII edizione. Lo ha deciso la commissione presieduta da Emanuele Zuppardo che nella motivazione, in un passo, definisce Gisana “attento alle dinamiche della città di Gela, fortemente colpita da una crisi che sta danneggiandone il tessuto sociale facendosi intermediario di azioni e misure concrete di sostegno ai più deboli. Con lo ‘Sportello antiusura’ fortemente voluto con l’Ufficio della Caritas, ha dato un esempio buono di come cooperare insieme sia possibile”.
Il Vescovo Gisana ha un forte sensus ecclesiae. Attento ai nuovi linguaggi e capace di farsi interpellare, alla luce del Vangelo, da tutto quello che provoca oggi la fede, dimostra un’attitudine al governo ma con un tratto paterno e capace di suscitare il senso di responsabilità in chi è oggetto delle sue cure pastorali. È stato ordinato vescovo nel 2014, nella Cattedrale di Piazza Armerina, da mons. Antonio Staglianò.
Il premio, lo ricordiamo, è intitolato alla memoria di Don Giulio Scuvera, parroco della Chiesa Madre di Butera scomparso anni addietro a causa di un male incurabile. Un servo infaticabile di Dio e della Chiesa che ha testimoniato, ogni giorno, l’amore per i giovani, per i diseredati, gli emarginati, gli anziani, le persone normali, le famiglie che si trovano ad affrontare piccoli e grandi problemi quotidiani. Scuvera che fu considerato come il “prete degli operai e dei contadini” perché negli anni ‘60 assieme a giovani aclisti della cittadina nissena, fondò un movimento per il cambiamento ideale e sociale di quella comunità. Diede “fastidio” al sistema di potere di allora e fu perciò trasferito a Villarosa e poi a Enna. Poi, ancora, il suo ritorno nel 1984 nella sua città natale dove fu chiamato a ricoprire l’incarico di arciprete, vicario episcopale per la pastorale giovanile, segretario del Consiglio Presbiterale Diocesano e Canonico della Basilica Cattedrale di Piazza Armerina, incarichi che ricoprì sempre con grande dignità e umana compassione.
Il Vescovo Gisana, insieme con gli altri numerosi premiati, sarà a Gela, sabato 17 Giugno, in occasione della cerimonia di premiazione che si terrà alle ore 18.30, nell'ex Chiesa san Giovanni Battista. 
Published in Eventi
Written by
Read more... 0

 Si chiude oggi la settimana della cultura “temi unici sviluppati attraverso la danza, la poesia e la musica”. L’iniziativa è dell’associazione Amici della Musica Giuseppe Navarra con il patrocinio del Comune e della Regione Sicilia. Alle 19.15, al museo archeologico regionale, si terrà lo spettacolo di danza dell’associazione Danza e Arte di Marcella Virgilio. Previsto anche un recital di poesie a cura di Croci Attardi e un concerto lirico con Monia Placenti (soprano), Cristina Marazzotta (clarinetto) e Nuccia Scerra (pianoforte).  

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

A partire da domani e fino a sabato 27 maggio, si terranno nella scuola Gela-Butera, retta da Agata Gueli, “Le Giornate della Legalità”.  Si tratta della quarta edizione di una manifestazione che vedrà coinvolti alunni, docenti e personalità civili e militari del territorio che insieme animeranno incontri e tavole rotonde sui temi della legalità. Domani, alle 10, al centro del dibattito ci sarà il tema dell’immigrazione ed in particolare si parlerà dei minori non accompagnati. Ospiti saranno Maurizio Caserta, Ordinario di Economia Politica dell’Università di Catania e Presidente dell’Associazione “Mediterraneo Sicilia Europa”; Lirio Conti, Gip del Tribunale di Gela; don Giuseppe Fausciana, Responsabile Diocesano di Pastorale Universitaria della Kore di Enna e il Vice Sindaco di Gela, Simone Siciliano. E nel pomeriggio, alle 17.30, sempre nell’aula magna della scuola, sarà trattato l’argomento “Non tutti i nei sono di bellezza, diagnosi e prevenzione dei tumori della pelle. L’iniziativa è stata ideata assieme all’Airc, retta in città da Graziella Condello, con la partecipazione della Fidapa, dell’Inner Wheel e del Soroptimist. Previsti gli interventi di esperti in dermatologia.  

Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Un nuovo futuro indistriale per Gela all'insegna del green. Nel recente decennio la profonda crisi del comparto petrolifero, e le esigenze sempre più pressanti, di una industrializzazione più sostenibile ambientalmente, socialmente ed economicamente, ha costretto a ripensare ad un nuovo modello di economia, di cui Gela si sta facendo interprete, con l'obiettivo di riaffermare la sua leadership industriale nel settore dei biocarburanti e delle bioplastiche. Per queso motivo il 25, 26 e 27 maggio, quando si ritroveranno a gela ricercatori scientifici provenienti dalle più note università del mondo, aziende leader nel settore della bio economia, esponenti di spicco di centri studi economici come lo #svimez.
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
“Le Mura di notte". Sono le mura di Caposoprano che accenderanno le loro luci nel corso di una manifestazione in programma per domani, sabato 20 maggio a partire dalle 20,30. L’iniziativa è a cura del Gruppo Archeologico Geloi e del Polo Museale di Gela e Caltanissetta.
Attori, figuranti e luci soffuse faranno rivivere l'antica storia Geloa fino al rinvenimento delle Mura Timoleontee.
Protagonisti di questo viaggio, saranno gli attori della sezione teatro del Gruppo Archeologico Geloi, guidati dalla regia di Biagio Pardo.
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Un incontro dedicato al Piano di Azione Locale (Pal) e al costituendo Tavolo Locale per la Salute Mentale. L’incontro, si terrà martedì 23 maggio alle 9,30 presso l’ex chiesa di San Giovanni a Gela.
L’iniziativa ha lo scopo di dare un impulso alla gestione della salute mentale nel territorio di Gela, Mazzarino, Niscemi e Butera, creando un contenitore all’interno del quale confluiscano tutti gli attori istituzionali e della società civile che a vario titolo si occupano della prevenzione e della cura della salute mentale.
Di fronte alla cronica carenza di risorse finanziarie destinate a questo delicato settore della salute pubblica, si ritiene infatti che sia di primaria importanza ottimizzare il coordinamento e l’intesa tra le varie realtà cittadine che si occupano di questa materia, al fine di utilizzare in maniera organica e produttiva le risorse professionali e di volontariato esistenti, individuare insieme le priorità di intervento che emergono dal territorio, pianificare in maniera coesa le linee di azione e l’allocazione delle risorse.
All’incontro interverranno medici di base e della guardia medica, servizio 118, Servizio per la Tossicodipendenza, servizi sociali dei comuni, scuole, gruppi e associazioni appartenenti al privato sociale ed imprenditoriale. L’iniziativa, patrocinata dal Comune, è stata organizzata dal Dipartimento di Salute Mentale, diretto dal dott. Franco Lauria. 
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Il Gruppo archeologico Geloi, nell'ambito delle attività previste per la manifestazione "Primavera dell'Arte" domani, giovedì 18 maggio, alle 9, procederà ad un’attività di recupero e valorizzazione dei Bagni Greci di Caposoprano. L'iniziativa sarà realizzata in collaborazione con il Polo Museale di Gela, Comune di Gela, i minori rifugiati della cooperativa “Tu Come Me”, Movi e Cantiere Gela.
L'attività viene promossa dal Gruppo archeologico Geloi e intende coinvolgere la cittadinanza attiva nell'ambito del recupero delle aree comuni con particolare valore storico-archeologico.
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
La comunità di Sant’Agostino ha preparato il programma dei festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia, tanto venerata dai gelesi nella chiesa sita in Piazza Sant’Agostino in Gela. Da venerdì a domenica si terrà il triduo in preparazione alla festa di Santa Rita con le celebrazioni eucaristiche che avranno inizio alle ore 19 presiedute da don Giovanni Tandurella e animate, venerdì dalle Suore presenti in Città, sabato dal movimento vedovile “Speranza e Vita” di Gela e domenica dalle famiglie. Sabato alle ore 21 si svolgerà una serata di preghiera con i giovani della Comunità “Eccomi, manda me”, che animeranno l’adorazione eucaristica nella Chiesa di San Francesco di Paola, sede dell’adorazione eucaristica perpetua cittadina. I giovani provenienti da Ragusa guidati da don Gianni Mezzasalma, terranno anche un servizio d’evangelizzazione e di testimonianza diretta ai giovani che si radunano ogni sera nella piazza antistante e sul corso. Lunedì 22 maggio, giorno della festa, le Sante Messe inizieranno alle ore 8:15, 9:30, 10:30, 12:00, 17:30 e alle ore 19:00 si terrà in Piazza Sant’Agostino la solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Antonino Rivoli, Vicario Generale della Diocesi di Piazza Armerina. Seguirà la breve processione del simulacro e i fuochi d’artificio. A conclusione di ogni S. Messa ci sarà la benedizione delle rose e la venerazione della reliquia della taumaturgica Santa dei casi impossibili. La raccolta della festa della Santa sarà destinata al Monastero di Cascia interessato nel dicembre scorso dal forte terremoto che ha messo in ginocchio l'Italia centrale, le offerte saranno consegnati da don Lino alla Priora della Comunità agostiniana durante il pellegrinaggio che si terrà a giugno in Umbria.
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Appuntamento venerdì 19 Maggio alle 18,30, al Lido Sport Center di Gela con la presentazione del libro “Lampaduza”, di Davide Camarrone.
Lampaduza (così la chiamavano gli arabi) è un vero e proprio reportage che racconta un’isola lasciata sola ad affrontare un’emergenza umanitaria dietro l’altra. Una lettura che offre mille spunti di riflessione: la storia del Mediterraneo, mare di guerre e conquiste, le rivolte della Primavera Araba, gli accordi con Gheddafi per i respingimenti, la militarizzazione delle coste, la vita quotidiana dei migranti, la stupidità cieca dei politicanti. Il libro lascia un senso di smarrimento, quasi di colpa per l’indifferenza e il silenzio di cui tutti siamo colpevoli. Dialoga con l’autore, Marco trainito. L’iniziativa è a cura della libreria Mondadori di Gela.
Published in Eventi
Written by
Read more... 0

Nino Miceli, uno dei primi commercianti di Gela che non si piegò al pizzo, denunciò i suoi estorsori e per questo fu costretto ad andare via da Gela, ripercorre quei terribili anni 90 in uno speciale realizzato da Giuseppe D’Onchia. Lo farà nel corso del programma “10 domande 10” che andrà in onda, lunedì 15 maggio su Canale 10. Un racconto del coraggio che bisogna avere per combattere la battaglia contro il pizzo e del prezzo che bisogna pagare per vincerla, ma è anche l’immensa soddisfazione civile e umana per cui quel prezzo si è pagato.

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

In Evidenza

Facebook

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
Tensivamente.it é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Gela n.1/2013 | Direttore Responsabile - Stefania Pistritto | Editore - The Gela Times S.r.l.s. P.IVA | Tensivamente é un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati. Redesigned by Cooco Studio

Login or Register

LOG IN

Register

User Registration
or Cancel
Full Reviw on best bokkmakers by ArtBetting.NET
Read more for Ladbrokes the UK bookmakerLadbrokes UK - full information
The best online bookmaker in the UK read more... William Hill