Tensivamente

Eventi

Eventi (636)

“Lavoro? Si, ma con lentezza”. E’ il titolo di una performance che si terrà questa sera, sabato 20 febbraio alle 20.45 al Circolo Arci Le Nuvole, in via Maurizio Ascoli, 30. Il programma prevede una lode al Canto del Capitano con testi di Pablo Neruda e video di Fadi Ibn Iesa Zahfaran as Sauari. Suoni di Iroshi Ito Digital Sound e voci di Daniela Cretesi e Salvatore Zafarana. E ancora. Il lavoro ed altre storie. Testi vari con rielaborazioni sonore della Iroshi Ito Digital Sound. Voci di Daniela Cretesi e Salvatore Zafarana. 

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

 "Francesco. Il coraggio della scelta" è il titolo della silloge poetica del poeta di Butera Gaetano Tabbì che sarà presentata venerdì 19 febbraio, alle 18, nei locali dell'Istituto Comprensivo Statale "Salvatore Quasimodo" di Gela. La manifestazione culturale è promossa dal Centro Culturale "Salvatore Zuppardo" presieduto da Andrea Cassisi. Interverranno, tra gli altri, il vescovo della diocesi di Piazza Armerina Mons. Rosario Gisana ed il dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo "Gela e Butera" Agata Gueli. La lettura di una serie di componimenti poetici sarà affidata all'attrice Daniela Mulè. L'introduzione dei lavori sarà curata dal Dirigente Scolastico Maurizio Tedesco.

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

Un seminario per parlare dei “Nativi digitali”. Ad organizzarlo, è la libreria Mondadori di Gela, in via Marconi 25. L’iniziativa si terrà martedì 16 febbraio alle 18. Relazionerà il prof. Vincenzo Cascino, docente all’Università Kore di Enna e dottore di ricerca in Scienze Pedagogiche all’Università “Marconi” di Roma. Ma  chi sono i “nativi digitali”? La definizione, coniata per la prima volta nel 2001 dallo scrittore Mark Prensky, indica la generazione di nati (negli Stati Uniti) dopo il 1985, anno di diffusione di massa del pc a interfaccia grafica e dei primi sistemi operativi Windows. In Italia, secondo Ferri, si parla di “nativi digitali” dalla fine degli anni novanta, quando i computer e internet sono entrati prepotentemente nella vita di tutti.  I bambini nati da questi anni in poi hanno perciò vissuto fin dalla nascita in simbiosi con le nuove tecnologie, che a partire dal semplice computer si sono via via moltiplicate: ipod, smartphone, tablet… La familiarità dei bambini con una tale varietà di “schermi interattivi” ha plasmato il loro modo di apprendere, di conoscere e di comunicare. E, contestualmente, il loro approccio alla realtà: per i nativi, il “virtuale” è realtà tanto quanto quella che si esperisce con i sensi, in presenza.

 

Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Domani, venerdì 12 febbraio, alle 16.30, verrà inaugurata nel plesso centrale dell’Istituto Comprensivo Statale “G. Verga” di Via Salonicco, una biblioteca intitolata a “Salvatore Zuppardo”.

Interverranno la Dirigente Scolastica Prof.ssa Viviana Aldisio e la scrittrice Giuliana Fraglica.
Il dott. Andrea Cassisi, Presidente del Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo” darà vita ad un Recital di poesie tratte dalle antologie poetiche curate da Emanuele Zuppardo.
In particolare le alunne Jeniffer  Di Natale, Emanuela Ragusa, Orazio Argetta, Daniel Guastella, Gianluca Alè, Ludovica Gambino, Salvatore Gianquintieri, Alessandra Alessi, Chiara Quattrocchi, Milli Apruti e Vittoria Gentile, si alterneranno nella lettura di poesie di Carmelo Consoli, Gaetano Spinnato,  Giancarlo Interlandi,  del poeta inglese William Ernest Heley, di Rodolfo Vettorello, di Marisa Provenzano di Catanzaro, di Paolo Salamone, di Andrea Accaputo di Avola, di Salvatore Cangiani di Sorrento e di Giovanni Caso di Siano.
Published in Eventi
Written by
Read more... 0

Fiaccolata a Gela per i martiri delle Foibe. Ad organizzarla è “Forza Nuova”. Il corteo, in programma per sabato 13 febbraio alle 17, partirà da Piazza Roma e si concluderà in Piazza Martiri della Libertà dove verrà deposta una corona d' alloro in onore delle vittime delle Foibe. Verranno ricordati tutti gli italiani che vennero uccisi ed infoibati dall'odio dei comunisti titini.
“Una commemorazione che – spiega Forza Nuova - non vuole creare rancore, ma, chiedendo giustizia, rimarcare la volontà di non dimenticare chi, tra il 1943 e il 1945, venne brutalmente assassinato per la sola colpa di essere italiano”.

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

“L’uomo è un mendicante che crede di essere un Re”. E’ questo il titolo del libro scritto dall’ex presidente della Regione, Totò Cuffaro e che verrà presentato a Gela, domenica 14 febbraio, alle 10 a Palazzo Ducale. Alla presentazione, oltre allo stesso autore, interverranno l’avvocato Michele Orlando, l’onorevole Rita Bernardini, l’avvocato Giacomo Ventura e la professoressa Lina Orlando. Modererà i lavori la professoressa e giornalista de “La Sicilia”, Maria Concetta Goldini. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Gela, dalla libreria Mondadori e dal Consorzio “Gela C’Entro”. Il ricavato della vendita del libro, sarà interamente devoluto per iniziative in favore dei detenuti. 

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

Verrà presentato domani, venerdì 12 febbraio, alle 17.30 alla libreria Mondadori di Gela, il libro, "La luce del tramonto", a cura di Antonio Maria Calafiore. Interverranno oltre all’autore, Angelo Ferrera animatore giovanile della parrocchia San Francesco, Maria Grazia Fasciana assistente sociale all’ufficio di igiene mentale e Simona Maimone, in rappresentanza della Casa editrice. Modererà i lavori, il giornalista Franco Infurna corrispondente Ansa. A fare gli onori di casa la professoressa Lina Orlando.

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

“Sviluppare l’educazione ai media e le competenze tecnologiche” è questo il tema di un seminario organizzato per domani, venerdì 12 febbraio, alle 16, all’Istituto Comprensivo “E. Mattei” diretto dalla prof.ssa Agata Gueli. Relatore il sociologo Francesco Pira, docente di comunicazione all’Università degli studi di Messina, che ha coordinato sul tema numerose ricerche e firmato diverse pubblicazioni. “Già lo scorso anno – afferma il dirigente scolastico Agata Gueli – abbiamo inserito un’attività  nell’ambito del piano di formazione e aggiornamento dei docenti previsto per l’anno scolastico 2014/15.  Nel nuovo anno scolastico 2015/2016, considerato anche il buon risultato del primo incontro, abbiamo voluto coinvolgere i genitori su un tema al centro dell’attenzione del Ministero della Pubblica Istruzione. L’argomento è stato scelto anche per fornire ai nostri docenti nuovi strumenti per una didattica sempre più vicina agli alunni nativi digitali, ma anche per fornire ai genitori un supporto che alimenti in maniera proficua il rapporto scuola-famiglia. Come lo scorso anno ci piace parlare di rischi e opportunità, perché i nuovi media possano essere al servizio di una scuola capace di utilizzarli all’interno percorsi didattici degli insegnanti. Ma anche per una scuola pronta a prevenire un utilizzo poco consapevole dei rischi. Francesco Pira, coautore di libri come “Infanzia, media e nuove tecnologie” è  “Videogiocando” (quest’ultimo presentato al Salone del libro di Torino), si occupa da tanti anni del rapporto tra bambini e adolescenti, vecchi e nuovi media. In questi giorni è uscito il suo ultimo volume “Social Gossip”, scritto a quattro mani con una collega sociologa della comunicazione dell’Università di Messina, Antonia Cava. Anche in questo suo lavoro, da pochi giorni in tutte le librerie italiane, parla di bambini e pre-adolescenti. I dati diffusi nelle ultime ore da Telefono Azzurro in occasione delle “Giornata sulla sicurezza informatica” ci presentano un quadro allarmante, con bambini e ragazzi sempre connessi e genitori spesso all’oscuro dell’uso o dell’abuso dei figli sulla rete e con la rete. “I bambini sin dalla culla – spiega il sociologo professor Francesco Pira – sono in contatto con la tecnologia. Spopolano su internet video di piccolissimi in grado di maneggiare con destrezza tablet e smartphone di genitori orgogliosi che mostrano le abilità dei propri figli. E proprio questo – conclude il docente dell’Università di Messina – è il nodo della questione che resta ancora da sciogliere e che accompagna la trasformazione della società in società mediatizzata: consideriamo erroneamente la tecnologia come un fattore neutrale e diamo per scontato che i digitali nativi comprendano appieno il mondo in cui sono immersi per il solo fatto di esservi nati”. 

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

“Il ripristino degli habitat dunali nel paesaggio serricolo del Golfo di Gela per la salvaguardia di Leopoldia Gussonei”. Di questo si occuperà la giornata tematica fissata per domani, venerdì 12 febbraio, alle ore 16 nella Pinacoteca del Comune di Gela. Al dibattito, tra gli altri, interverranno gli assessori comunali Simone Siciliano e Francesco Salinitro, ambientalisti, studiosi e docenti dell’Università di Catania con la quale l’amministrazione Messinese ha aperto un rapporto di collaborazione proprio sulla preservazione della pianta bulbosa. Nel progetto sono coinvolte le aree protette di Rete Natura 2000.

“Proporremo i temi dell’agricoltura rigenerativa come soluzione compatibile alle emergenze ambientali locali – ha annunciato il vice sindaco Siciliano -. Ci occuperemo inoltre del tema dell’uso controllato delle risorse idriche e della proposta di sistemi agricoli come il biodinamico e la permacoltura, dell’importanza dell’acquisizione di un piano strategico che concorre alla definizione di obiettivi e strategie finanziarie utili allo sviluppo controllato del paesaggio e infine di approfondimenti collaterali come la gestione dei rifiuti in agricoltura e il tema dell’impollinazione con i sistemi più innovativi”.

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

Il Google developer group Gela organizza la prima edizione di quest’anno del developers Study Jam android. L’iniziativa si terrà oggi, mercoledì 10 febbraio alle 18,30 al Palacademy in Via Caviaga. La Google Developers Study Jam ( #devstudyjam) è un ciclo di gruppi di studio gratuiti, gestiti dalla community globale dei Google Developer Group. La seconda sessione si svolge in partnership con Udacity e si basa sul corso "Android Fundamentals". A Gela il corso è condotto dal Dott. Bruno Belluccia e dal Dott. Alessandro Campanaro entrambi manager del Google Developer Group Gela. Si svolgerà in cinque incontri a cadenza settimanale. Il corso non prevede un numero chiuso tuttavia saranno premiati gli studenti più meritevoli in base alle conoscenze e soprattutto alla motivazione. E’ composto da video lezioni in inglese a cui avranno accesso solamente gli iscritti. Cosa ottengono gli studenti: formazione e tutoraggio sul corso Udacity Android Fundamentals; Adesivi "puzzle" per laptop "Study Jam", da conquistare uno per sessione; Supporto della community per il completamento del corso; Opportunità di ricevere il certificato Android Fundamentals Udacity; Avere le basi per poter sviluppare un'app android. Per poter partecipare al corso basta compilare il modulo da scaricare dal seguente sito: http://goo.gl/forms/Z7rWKgVszX . Il GDG Gela opera ormai da quasi due anni nel territorio Gelese e non solo. E’diventato  uno dei punti saldi di riferimento dell’innovazione nel sud Sicilia. 

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

In Evidenza

Facebook

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
Tensivamente.it é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Gela n.1/2013 | Direttore Responsabile - Stefania Pistritto | Editore - The Gela Times S.r.l.s. P.IVA | Tensivamente é un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati. Redesigned by Cooco Studio

Login or Register

LOG IN

Register

User Registration
or Cancel
Full Reviw on best bokkmakers by ArtBetting.NET
Read more for Ladbrokes the UK bookmakerLadbrokes UK - full information
The best online bookmaker in the UK read more... William Hill