Tensivamente

Eventi

Eventi (643)

Con una cerimonia a Marchitello, domani mattina, venerdì 21 luglio, alle ore 10,30, due arterie del quartiere gelese saranno intestate alla memoria di altrettanti personaggi pubblici. Si tratta del professor Rocco Tinnirello e del senatore Giovanni Agnelli. Le nuove disposizioni toponomastiche, richieste dal Comune di Gela, sono state decretate dalla Prefettura di Caltanissetta nel 2015. Alla manifestazione di domani, prenderà parte il sindaco Domenico Messinese. Parteciperà anche il consigliere comunale Carmelo Casano che, da assessore ai Lavori Pubblici della precedente amministrazione comunale sostenne la proposta del consigliere Luigi Farruggia della Commissione Consiliare all’Annona di dedicare una via al presidente della Corte dei Conti Tinnirello, scomparso nel 1990.

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

Anche il Comune di Gela si illumina di blu per solidarizzare con la famiglia di Charlie Gard, il bambino inglese di 11 mesi affetto da una rara malattia mitocondriale, per la quale i tribunali hanno pronunciato la decisione che l'ospedale potesse revocargli legittimamente il trattamento.  L’iniziativa è promossa dal Centro Aiuto alla Vita, dalla Casa della Piccola Misericordia e dalle associazioni umanitarie e di volontariato di Gela che hanno chiesto di proclamare la città “a spiccato carattere umanitario e di accoglienza per i bambini concepiti, i bambini ammalati e di ogni persona con disabilità di ogni genere”. Domani pomeriggio, venerdì 21 luglio, alle ore 19,00, il vescovo Rosario Gisana officerà una messa nella Chiesa di Sant’Agostino, al termine della quale un corteo con lumini e candele si recherà al Palazzo di Città, in piazza San Francesco, illuminato di blu, come detto, per l’occasione.

Published in Eventi
Written by
Read more... 0
A causa di problemi tecnici, stasera, martedì 18 luglio, alle ore 20,30 la Mediterranea Opera Studio non potrà portare in scena Il Barbiere di Siviglia di Giacomo Puccini, l’opera prevista al Teatro Eschilo nell’ambito della rassegna in tre serate denominata “Eschilo in Lirica 2017”. Gli spettacoli con ingresso gratuito riprenderanno domani sera, sempre alle ore 20,30 al Teatro Comunale con la rappresentazione de La Tosca di Giacomo Puccini.
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Sarà presentato domani, alle 21, al Club Nautico di gela, il romanzo del giornalista Salvatore Parlagreco dal titolo “Operazione Lure. Come la Sicilia divenne la 49sima stella Usa”. Parlagreco, originario di gela, è autore di inchieste, romanzi, sceneggiature, antologie e saggi, fondatore e direttore di SiciliaInformazioni e noto in particolar modo per “L’uomo di vetro” (Premio Walter Tobagi 1999).Nel libro Parlagreco parte da una premessa singolare: alla fine degli Anni Quaranta gli Stati Uniti hanno accolto la volontà dei separatisti siciliani, e la Sicilia è diventata la 49esima Stella della Federazione.  Oggi a mezzo secolo di distanza, si indice per iniziativa siciliana un referendum popolare sull’indipendenza dell’Isola e il suo ritorno all’Italia, a cui il Presidente Usa, Donald Trump, non si oppone. Prende così l’avvio un intricato thriller che ha per protagonista Burt Pierce – giornalista del Repubblicano e figlio di Reginald Pierce, tra i principali promotori dell’annessione siciliana agli Usa – il quale, inviato in Sicilia per seguire la campagna referendaria, ne approfitta per indagare sulla scomparsa del padre avvenuta in Sicilia molti anni prima e scompare a sua volta nel nulla. Toccherà a Visconti – spalla e fraterno amico di Burt, anche lui di origine siciliana – andare a Palermo per raccontare il referendum. Ma la drammatica scomparsa di Burt non può essere ignorata e farà tornare in superficie la vicenda di Reginald, seppellita dal tempo e dai servizi segreti statunitensi.
Dopo i saluti del presidente del Club Nautico, Biagio Parisi, interverranno l’arch. Emanuele Tuccio, il prof. Nuccio Mulè e l’autore. Modera il dirigente scolastico Agata Gueli. 
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Opera lirica protagonista al Teatro Eschilo per tre serate consecutive a partire da oggi, lunedì 17 luglio.  Ogni sera, dalle ore 20,30, con ingresso libero, la Mediterranean Opera Studio porterà in scena rispettivamente La Boheme di Giacomo Puccini, Il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini e Così fan tutte di Mozart. Gli spettacoli sono patrocinati dall’Assessorato agli Eventi del Comune di Gela, retto da Rocco D’Arma. La Mediterranean Opera Studio è una organizzazione no-profit con sede negli Stati Uniti in Lansdale (Pennsylvania) che si occupa della formazione superiore di cantanti lirici, musicisti d'orchestra, conduttori, direttori e manager di scena. Il tenore Jack Li Vigni è il suo General Director, mentre Sebastiano Favitta e Giuseppe Giardina ne sono i delegati in Sicilia. Per la Mediterranean Opera Studio si tratta di un ritorno sul palcoscenico dell’Eschilo dopo il successo della scorsa estate con “Suor Angelica” e “Gianni Schicchi” di Giacomo Puccini.
Intanto ieri sera, domenica 16 luglio, nell’ex Monastero delle Benedettine si è esibito il trio composto dal soprano Monia Placenti, da Cristina Marazzotta al clarinetto e Nuccia Scerra al pianoforte, nell’ambito della stagione musicale promossa dall’associazione Amici della Musica “Giuseppe Navarra” di Gela. 
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
E’ il party più longevo della Gela che balla. Ogni mercoledì, in estate, in migliaia non mancano all'appuntamento che si ripete da settimana in settimana. Una festa eclettica che mixa il sound caraibico e le migliori hit del momento così da trasformare il Copacabana in una Dance Floor da prima pagina. Travolgente e divertente, la serata è suddivisa appunto in due parti, la prima caraibica che dà modo e spazio di esibirsi agli appassionati del genere e non solo, la seconda che abbraccia tutti, giovani e non solo con i brani che hanno fatto la storia. I deejay si alternano, le mani battono a tempo e tra un drink e un sorriso, l'atmosfera è quella giusta da anni che cresce, si sviluppa e si migliora. Massimo Cavallaro con Alma De Cuba, organizzatori e promotori dell'evento riescono data dopo data a coinvolgere e trasportare con la loro animazione e il loro carisma ogni mercoledì il proprio pubblico accompagnando in consolle i dj Graziano La Cognata, Emanuele Iudici, Daniele Lo Bartolo, Cosimo Ascia e altri… Inoltre non va dimenticata la presenza a Gela di coloro che arrivano dai paesi limitrofi grazie a questo party che ormai ha affermato la data inamovibile del mercoledì notte.
Rocco Giudice
Published in Eventi
Written by
Read more... 0

Due ordinanze sono state firmate al Comune di Gela in vista della tragedia di Euripide che andrà in scena venerdì 14 luglio alle Mura Timoleontee. Durante la serata sarà vietato vendere e somministrare bevande alcoliche, superalcoliche, oltre a bevande in contenitori di vetro o metallo, consentendo solo la vendita o la somministrazione o il consumo delle bevande non alcoliche in bicchieri di carta ovvero di plastica purché non rigida, con esclusione anche di bottiglie in plastica di qualunque genere. Il divieto entrerà in vigore dalle ore 14.00 di venerdì e sino a fine manifestazione, all'interno dell'Area Archeologica delle Mura Timoleontee, nell'intero Viale Indipendenza, nella via Marmolada e nella via Rio de Janeiro e riguarda sia i venditori a posto fisso, compresi i pubblici esercizi, che i venditori ambulanti. Per quanto riguarda invece la disciplina veicolare, dalle ore 15,00 a fine manifestazione, è stato disposto il divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati in viale Indipendenza, nel tratto compreso tra via Austria e via Rio de Janeiro, ed in via Marmolada, nel tratto compreso tra il civico 2 e viale Indipendenza. Divieto di transito veicolare, eccetto per i veicoli al servizio di persone invalide, in via Marmolada, nel tratto compreso tra il civico 2 e viale Indipendenza, ed in viale Indipendenza, nel tratto compreso tra via Austria e via Salonicco. I residenti saranno esclusi dal divieto per via Marmolada, Via Antelao, nel tratto compreso con la via Amiata, così come i veicoli adibiti a servizi di polizia, antincendio e di pronto soccorso. Il percorso alternativo del servizio reso dal trasporto pubblico locale rimane invariato all’andata, mentre per il ritorno seguirà Macchitella, viale Mattei, via Venezia, via Butera, Largo San Biagio, Corso Aldisio, via Matteotti, via Navarra Bresmes e seguenti.  

Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Cosa si nasconde dentro il Teatro Eschilo di Gela? Da un’idea di Nuccio Mulè in collaborazione con il Teatro Eschilo di Gela, i segreti del teatro, verranno svelati, domenica 16 luglio alle ore 21 durante l’appuntamento “I segreti del teatro”. Per l’occasione il Teatro Eschilo eccezionalmente aprirà le sue porte per mostrare tutti i segreti: dalle strutture medievali, ritrovate durante i lavori di scavo archeologico e restauro, alle aree dietro le quinte e nel sottotetto di solito accessibili agli addetti ai lavori. In origine Teatro Maria Teresa in onore di Maria Teresa d’Asburgo Lorena, regina delle Due Sicilie, il Teatro Eschilo - già Cine - Teatro Eschilo e ancor prima Teatro Comunale G. Garibaldi - fu costruito nel 1832 sul sito della Chiesa di San Giovanni di Dio.
All’iniziativa collaborano
Francesco Longo, Loredana Lauretta, il personale del teatro, Angelo Mondo, Giorgia Turco, Giusy Chiavetta, Vincenzo Costanzo, Antonino Cocchiaro, Antonio Cuvato e tutti coloro che hanno permesso l’organizzazione della manifestazione. Progetto grafico: Marialuisa Di Dio.
Per info: 0933-911892 (Teatro Eschilo) - 349.2698140 (Giorgia Turco).
L’ingresso è libero. Si consigliano scarpe comode e torce.  
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Calcio d’inizio stasera nel campetto di calcio a 5 “Giovanni Paolo II” della Parrocchia “Sacro cuore di Gesù, delle fasi preliminari ed eliminatorie dell’Undicesimo Torneo Interquartiere di calcio a 5, comprendente oltre 80 match sotto le stelle e la partecipazione di circa 350 calciatori suddivisi in 50 squadre  delle categorie “pulcini, esordienti, giovanissimi, allievi, juniores, Over 40 e senior.
Tutte le squadre delle sette categorie, scenderanno in campo con le maglie degli otto quartieri della città che sono “Piazza, Macello, Vacirca, Trappeto, Marinnuzza, Madonna-Scuperto, Sperlinga-Vascelleria e Valle Pozzo-Piano Mangione”.
Si tratta dell’evento sportivo più atteso, sentito e di grande spessore dell’Estate niscemese promossa dall’Amministrazione comunale diretta dal sindaco Massimiliano Conti e quest’anno viene curato per la prima volta dal Club calcistico della Nuova Niscemi, di cui è presidente Francesco Pepi. 
L’undicesimo Torneo Interquartiere di calcio a 5 si concluderà il 23 luglio prossimo e regalerà anche quest’anno emozioni ad un pubblico da grandi occasioni, sempre più numeroso e partecipe.
Le semifinali e le finali del Torneo saranno disputate in piazza Vittorio Emanuele dal 16 al 23 luglio, in un campetto di calcio a 5 in erba sintetica che è in corso di allestimento.
L’undicesima edizione del Torneo interquartiere di calcio a 5, è stata presentata ieri sera nella sala della biblioteca comunale Mario Gori nel corso di una conferenza presieduta dall’assessore allo sport, turismo e spettacolo Adelaide Conti, dal presidente della Nuova Niscemi Francesco Pepi e da altri dirigenti e tecnici del Club calcistico niscemese (nella foto).
“L’Amministrazione comunale”, ha detto l’assessore Adelaide Conti,”è ben lieta di sostenere le associazioni impegnate nel sociale e che promuovono momenti e spazi di crescita anche all’insegna dei valori dello sport.
Siamo certi che il Torneo Interquartiere di calcio a 5 rappresenta un evento sportivo fortemente sentito ed ormai consolidato da 11 anni e che allieta la cittadinanza. Ringrazio il presidente della Nuova Niscemi Francesco Pepi, i dirigenti ed i tecnici per la loro disponibilità a curare l’organizzazione dell’evento sportivo”. Il presidente della Nuova Niscemi ha aggiunto:”siamo contenti di curare per la prima volta l’organizzazione dell’undicesimo Torneo interquartiere di calcio a 5 e con l’allestimento di un campo di calcio a 5 diverso rispetto a quello dell’anno scorso, ovvero senza gabbia rigida ma al tempo stesso sicuro ed efficace. Tutto quanto viene realizzato a costo zero  e solo ed esclusivamente con il sostegno di sponsor.
Ringrazio l’Amministrazione comunale per averci affidato l’organizzazione dell’evento sportivo calcistico di calcio a 5”.
Salvatore Gasperini della Nuova Niscemi ha poi puntualizzato la copertura assicurativa di ogni singolo calciatore che si schiererà in campo, l’assistenza di personale infermieristico e medico durante le gare ed anche la disponibilità di un   defibrillatore.
Saranno premiati in ogni categoria le squadre prime tre classificate, il miglior portiere ed il miglior giocatore.
Inoltre sarà conferito un premio fair-play nelle categorie pulcini, esordienti, giovanissimi ed allievi.
Il trofeo in ferro battuto, creato dal fabbro Giuseppe Di Martino, sarà consegnato alla squadra vincitrice del Torneo della categoria Senior.
Le partite saranno disciplinate da arbitri non niscemesi. 
Published in Eventi
Written by
Read more... 0

 Questa sera, lunedì 10 Luglio alle ore 21:30 sul lungomare di Gela in prossimità della suggestiva location dell'ex dogana, in occasione della commemorazione dello sbarco alleato avvenuto a Gela il 10 luglio 1943, verrà proiettato all'aperto il film "Phil Stern, Sicilia 1943. La guerra e l'anima". Il film ripercorre uno dei momenti più significativi e traumatici della storia umana, il primo sbarco alleato in Europa e lo scontro con le truppe italiane a difesa della costa. Gela, protagonista anche in vicende storiche moderne, si rivede attraverso le immagini di Phil Stern, fotografo di Hollywood che partecipò come reporter di guerra ad una delle battaglie più violente e sanguinose della Seconda Guerra Mondiale. Ad introdurre questo straordinario lavoro lo storico e Giornalista Ezio Costanzo. Tra gli interventi registriamo anche quello del Direttore del Gruppo Archeologico Geloi (G.A.G.) Giuseppe La Spina che nel 2013 assieme all'amministrazione comunale, il Museo Archeologico di Gela, la Lega Navale, l'Associazione 10 Luglio 1943 e il G.A.G. promosse la realizzazione di questo film poi trasmesso dalle reti RAI. Ad inizio serata verranno proiettate alcune immagini inedite del collezionista Calogero Seminatore. L'iniziativa è promossa dall'Assessorato Sport Turismo e Spettacolo del Comune di Gela e dal Gruppo Archeologico Geloi.

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

In Evidenza

Facebook

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
Tensivamente.it é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Gela n.1/2013 | Direttore Responsabile - Stefania Pistritto | Editore - The Gela Times S.r.l.s. P.IVA | Tensivamente é un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati. Redesigned by Cooco Studio

Login or Register

LOG IN

Register

User Registration
or Cancel
Full Reviw on best bokkmakers by ArtBetting.NET
Read more for Ladbrokes the UK bookmakerLadbrokes UK - full information
The best online bookmaker in the UK read more... William Hill