Tensivamente

Eventi

Eventi (636)

“Aiuti alle imprese in fase di investimento”: è il tema che sarà trattato sabato 24 giugno, alle 9.30, nei locali della Pubblimpresa in via Sikani a Gela. Si parlerà delle misure di finanziamento del Po Fesr Sicilia 2014-2020. Per informazioni, contattare lo 0933 822883.

Published in Eventi
Written by
Read more... 0
 C’è grande attesa per la cerimonia di premiazione della Diciassettesima edizione del Concorso Nazionale di Poesia “La Gorgone d’Oro” promosso dal Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo” di Gela. Saranno premiati per la Sezione Poesia Inedita Emanuele Aloisi di Zaccanopoli ed Emanuele Insinna di Palermo e per la sezione Libro edito la poetessa greca Zosi Zografidou di Salonicco per il libro “Parole notturne”, pubblicato dal Circolo culturale Menocchio e il poeta Francesco M. T. Tarantino di Mormanno (CS) per il libro “Getsemani o dell’inquietudine” pubblicato da Marco Sava Edizioni. Inoltre verranno premiati Bernardo Panzeca di Palermo (Premio della Cultura “Salvatore Zuppardo”), Mons. Rosario Gisana, Vescovo di Piazza Armerina (Premio speciale “Don Giulio Scuvera), gli attori Alessandra Costanzo e Alessio Vassallo (La Gorgone d’Oro per il Teatro), il condirettore di “I Love Sicilia” Salvo Toscano (La Gorgone d’Oro per il Giornalismo) e il giornalista de “Le Iene” Marco Maisano che riceverà “La Gorgone d’Oro per la Pace.
La manifestazione avrà luogo sabato 17 giugno alle ore 18,30 presso l’ex chiesa di San Giovanni Battista nel cento storico di Gela.
La giuria composta da Don Rino La Delfa, Maria Luisa Tozzi, Lina Orlando, Rita Muscardin, Desirèe Alabiso, Eliana Orlando ed Emanuele Zuppardo per la Sezione A e da Sarah Zappulla Muscarà, Don Rino La Delfa, Aldo Scibona, Andrea Cassisi ed Emanuele Zuppardo per la Sezione B ha anche segnalato alcuni poeti partecipanti al concorso inserendo una loro poesia nell’Antologia poetica “I respiri delle pietre” che sarà presentata durante la manifestazione culturale.
I poeti segnalati sono Giovanni Caso di Siano (SA), Palma Civello di Palermo, Carmelo Consoli di Firenze e Antonio Damiano di Latina (terzi classificati) Giuseppe Aprile di Cuneo, Carla Baroni di Ferrara, Loriana Capecchi di Quarrata (PT), Marisa Provenzano di Catanzaro, Salvatore Domenico Russello di Gela e Angelo Taioli di Voghera al quarto posto. Sono stati inoltre segnalati Massimo Cassarà, Maria Concetta Chiappara, Salvatore Di Dio, Concetta Giudice, Palmira La Cognata, Paolo Lizzio, Rosa Perna, Giuseppe Tuccio e Maria Samà di Gela, Rosaria Carbone e Alessia Anzaldo di Riesi, Maria Pia Arena di Licata, Nello Sciuto di Leonforte (EN) e Carmelo Sessa di Avola (SR), Gaetano Tabbì di Butera e Giuseppe Cusa di Niscemi.

Alla manifestazione culturale diretta da Andrea Cassisi, le poesie dei premiati saranno declamate dalla bravissima Maria Carla Aldisio. 

Published in Eventi
Written by
Read more... 0

L'Ade (Associazione Diabetici Eschilo) di Gela, presieduta da Giuseppe Curatolo sarà presente alla seconda Conferenza Regionale delle Associazioni di persone con diabete in Sicilia che si terrà domani e sabato 17 giugno alle 14.30, presso “Villa Zito” a Palermo.

L’evento promosso dalla Federazione Diabete Sicilia presieduta da Michele Girone, si propone di promuovere l’aggregazione tra le diverse associazioni presenti sul territorio regionale al fine di far fronte alle sempre più complesse problematiche della persona con diabete. Alla Conferenza, che rappresenta un momento di incontro, di confronto, di idee, interverranno il presidente della Federazione Diabete Sicilia, i presidenti delle Società Scientifiche e il presidente della Società Italiana Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica Fortunato Lombardo. 

Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Verrà presentata nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani mattina, giovedì 15 Giugno, alle 10.00, nell’ufficio di gabinetto del sindaco di Gela, la terza edizione del programma televisivo "Una Voce per la Sicilia" ideato da Emanuele d’Angeli. Quattro puntate vedranno come protagonisti circa 40 cantanti arrivati da ogni angolo della Sicilia e sei giudici, Junior Ciscardi, Monica Bevelacqua e Francesco Trainito, per le due puntate di Semifinali mentre Marco Vito, Peppe Arezzo e Ivan Lazzara, giudici della finale, a cui spetterà il compito di giudicare le performance della finalissima, saranno loro a decretare le tre voci siciliane dell'anno, una per ogni categoria:
Junior dai 6 agli 13 anni,
Giovani dai 14 ai 17 anni,
Senior dai 18 anni in su.
Published in Eventi
Written by
Read more... 0

"L'artista di fronte al creato". È questo il titolo della mostra mercato organizzata dal Convegno di cultura Maria Cristina di Savoia di Enna e che vedrà esposte le opere degli artisti gelesi Roberto Collodoro, Corrado Inturri e Fortunato Pepe. Tre pittori autodidatti, ciascuno con il proprio stile, insieme per far dialogare tele e colori sulla grandezza del creato. Appassionato di grafica digitale, Roberto Collodoro mescola le caricature grottesche delle avanguardie storiche novecentesche a uno stile vicino alla New Pop. I suoi personaggi, dal carattere tipicamente siciliano, mostrano il volto sconosciuto delle icone classiche religiose e della tradizione popolare. Insieme a lui il raffinato disegnatore Corrado Inturri, sempre alle prese con una pittura monumentale e con una resa che talvolta va dal Realismo all'effetto scenografico. Caratteristiche le viste delle città e di monumenti a lui cari o la serie delle visioni degli uccelli, in stile hitchcockiano. Ultimo dei tre, ma solo in ordine alfabetico, lo storico dell'arte Fortunato Pepe, affascinato dal realismo e dalla resa di una buona pittura attraverso la tecnica dell'olio. Le sue sono vedute solitarie, vicine ai pittori del Novecento come Sironi, Hopper o le pellicole di Lynch. La stesura e la pennellata fluida sul trasparente gli permettono l'indagine silenziosa degli spazi con una cura di luci atmosferiche. La mostra, organizzata in occasione del secondo Trofeo della Speranza, sarà allestita presso la chiesa di San Marco a Enna. L'inaugurazione è prevista per venerdì 9 giugno alle 19:00. Sarà possibile ammirare le opere esposte fino alla sera di domenica 11 giugno.

Published in Eventi
Written by
Read more... 0
La Gorgone d'Oro del Centro di Cultura Salvatore Zuppardo, giunto alla 17esima edizione, si im-preziosisce di altri due riconoscimenti per la sezione teatro. La commissione ha assegnato "La Gor-gone d'Oro per il teatro" ad Alessio Vassallo ed Alessandra Costanzo, due volti noti del piccolo e del grande schermo. Tra i numerosi ruoli, Vassallo è stato l'interprete di Mimì Augello ne "Il giovane Montalbano" e di Daniele, l'avvocato innamorato di Chiara, la brava Anna Valle, in Sorelle, la fortunata mini serie, andata in onda su Rai 1 nell'aprile scorso.
Attore originario di Palermo, Vassalo nel 2007, a Roma, si è diplomato all'Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio D’Amico e con Luca Ronconi ha seguito un laboratorio teatrale. Ha debut-tato sul grande schermo nel 2006 con il film ad episodi Niente storie, a cui fanno seguito, tra gli altri, Viola di mare, I baci mai dati, La moglie del sarto, Fino a qui tutto bene e St@lker per la regia di Luca Tornatore.
In tv ha ricoperto un ruolo nella serie Squadra antimafia - Palermo oggi 2  e nella miniserie Gli anni spezzati – Il giudice, trasmessa nel 2014 su Rai 1. Ed ancora è stato impegnato in Dieci storie pro-prio così, una ragionata provocazione contro la rete mafiosa, spettacolo su antimafia e anticamorra scritta da Giulia Minoli al teatro Argentina, Taranta on the road e Il giorno più bello, prodotto da Raicinema. Alessio Vassallo è anche protagonista negli spot pubblicitari Cameo Ciobar e Life.
"Una carriera emergente che, approdando a prestigiosi traguardi, attraversa generi e successi che il premio gli vuole riconoscere", si legge in un passo della motivazione scritta da Andrea Cassisi.
Lunga ed altrettanto ricca è la carriera dell'attrice Alessandra Costanzo. Originaria di Catania, l'attrice è nota in tv, al cinema e al teatro. Tra i suoi lavori, solo per citarne alcuni, ricordiamo al cinema Ragazzi fuori di Marco Risi, Gente di Roma di Ettore Scola, Notte prima degli esami e Notte prima degli esami oggi, e recentemente l'opera prima Il sud è niente; per la tv recita in fiction quali Un medico in famiglia, Il giovane Montalbano, Squadra antimafia - Palermo oggi, I Cesaroni.
 "Una varietà e molteplicità di ruoli, dai brillanti ai drammatici, dagli ilari ai grotteschi, sorretti sem-pre al fondo da quel ricco patrimonio che affonda le sue radici nell’humus multiforme e variegato della millenaria cultura siciliana", in un passaggio della motivazione a cura di Sarah Zappulla Muscarà, Presidente della Giuria. Alessio Vassallo e Alessandra Costanzo, insieme con gli altri numerosi ospiti, saranno a Gela per tirare il premio nel corso della cerimonia di premiazione avrà luogo sabato 17 Giugno, alle ore 18.30, nell'ex chiesetta san Giovanni Battista.
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Sono aperte le iscrizioni al Grest che organizza il Movimento Giovanile San Francesco, presieduto da Concetta La Cedra. Il tema di quest’anno sarà "Detto Fatto - Meravigliose le tue opere".
Le iscrizioni si terrano presso la segreteria dell'oratorio, in Piazza Padre Pio, dal lunedì al sabato, dalle 17.00 alle 19.00.
Le attività estive inizieranno domenica 25 giugno con la celebrazione eucaristica e si concluderanno il 29 luglio con il grande spettacolo finale in piazza San Francesco.
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Il pittore Francesco Passero è stato selezionato per il Premio Internazionale “Arte Milano”. Parteciperà alla mostra dove sarà premiato al Teatro Dal Verme della grande città lombarda il 25 luglio prossimo, concorrendo al premio finale di cinque mila euro.
A selezionarlo è stata una giuria composta dal noto critico d’arte e scrittore ferrarese Vittorio Sgarbi, dal giornalista e direttore de “Il Fatto Quotidiano” Marco Travaglio, dal produttore cinematografico Davide Guido Pietroni, dall’editore e critico d’arte palermitano Sandro Serradifalco e dall’attore e scrittore Moni Ovadia. La direzione artistica è del produttore cinematografico David Guido Pietroni
La motivazione all’ammissione di Passero alla mostra è stata scritta da Vittorio Sgarbi: “La selezione del suo operato in occasione di questo prestigioso progetto attesta il valore della sua ricerca stilistica nel panorama artistico contemporaneo. La sua presenza è conferma che la creatività è una delle più importanti forme di trasmissione del sapere”. Il suo “fantastico reale” nella pittura con le sue opere surreali che fanno emergere dai fondali marini dei, guerrieri e civiltà antiche hanno entusiasmato la prestigiosa giuria.
"Una grande affermazione - spiega il Centro Zuppardo - per il bravo pittore di Gela che recentemente ha esposto a Cannes ottenendo un grande successo di critica e di pubblico e che porta molto in alto il nome ed il prestigio della nostra città. Cinque delle sue opere saranno inserite nel catalogo della mostra che conterrà un giudizio critico di Vittorio Sgarbi, un testo di Sandro Serradifalco e cenni biografici dell’artista".
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Saranno le mura Timoleontee di Caposoprano ad ospitare il prossimo venerdì 14 luglio, alle 19.30, la tragedia greca “Dionysus, il dio nato due volte”, tratta da Le Baccanti di Euripide. Si tratta dell’unica data in Sicilia. La regia è di Daniele Salvo, che finora ha diretto ben 4 tragedie greche per l'Inda (Istituto Nazionale del Dramma Antico) di Siracusa, con attori del calibro di Giorgio Albertazzi, Ugo Pagliai, Paola Gassman. Per Gela si tratta di un evento unico. Le tragedie greche, infatti, ritornano dopo decenni. L'iniziativa è promossa dall’associazione culturale “Michele Di Dio” e dalla Pro Loco Gela, presieduta da Fabiola Polara, col patrocinio dalla Regione Siciliana, del Comune di Gela e del Polo Museale. Ieri conferenza stampa di presentazione al Comune alla presenza, tra gli altri, degli studenti dell’Istituto Alberghiero, coordinati dal docente Emiliano Sigona che in occasione della tragedia cureranno l’accoglienza degli ospiti. Il foyer sarà curato dall’associazione “Danza e Arte” di Marcella Virgilio, dalla Gymnastic’s Club, dalla Camelia e dal gruppo archeologico Geloi.
 
Published in Eventi
Written by
Read more... 0
Marco Maisano (Le Iene) e Salvo Toscano (I love Sicilia) sono i giornalisti premiati nell'ambito della XVII edizione del Premio "La Gorgone d'Oro". La commissione presieduta da Andrea Cassisi ha scelto di assegnare loro rispettivamente "La Gorgone d'Oro per il Giornalismo" e "La Gorgone d'Oro per la Pace".
Marco Maisano, classe 1989, nasce a Cinquefrondi, lavora alla redazione de "Le Iene" per la quale segue soprattutto storie e questioni del Medio Oriente di cui ne ha subito il fascino, dopo un viaggio in Marocco. Numerosi e noti i suoi reportage in Israele, Libano, Kosovo e Giordania, passando per la Libia, il Kurdistan e l’Iraq. Nel 2014 è co-fondatore, assieme ad un gruppo di amici, della rivista online Inkorsivo.com, con la quale tutt’ora collabora. Ha lavorato al progetto Gli occhi della guerra con reportage nel Kurdistan iracheno e in Turchia. Poi l’inaspettata chiamata a Mediaset: dai servizi sulla droga a Prato, alle interviste ai terroristi dell’Isis, Marco Maisano prosegue nella sua missione di vita: scoprire, conoscere, imparare. "Giornalista di frontiera, promuove un uso buono e consapevole della libertà attraverso i suoi reportage, Marco Maisano è attento e sensibile ai temi della pace", si legge in un passaggio della motivazione.
Salvo Toscano è scrittoregiornalista e blogger palermitano è condirettore della rivista siciliana I love Sicilia, il magazine nato da un’idea di Francesco Foresta e Giuseppe Amato che si occupa di vari aspetti della vita in Sicilia: cultura, società, lifestyle ed approfondimenti di cronaca. È considerato uno degli autori emergenti della “scuola palermitana” del noir, indicato come esempio dell'importanza del passaparola per il successo di un romanzo. "Falsa Testimonianza", "Insoliti sospetti" e "Una Famiglia diabolica" sono le tre pubblicazioni, tutti edite da Newton Compton, che hanno conquistato la vetta delle classifiche dei gialli più venduti sul circuito Ibs. "Con opere di robusta Toscano declina i suoi racconti gialli lasciando intuire una grande passione per la tradizione letteraria, in cui convivono con disinvoltura il noir e l’investigazione". Così in un passo della motivazione del premio.  
Il premio, lo ricordiamo, è promosso dal Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana"Salvatore Zuppardo", con il sostegno del Cesvop, la collaborazione di Futuramente e con il patrocinio dell'assessorato alla Cultura del Comune di Gela. Salvo Toscano sarà a Gela sabato 17 Giugno, alle ore 18.30, in occasione della cerimonia che si terrà nell'ex Chiesetta san Giovanni. Marco Maisano, invece, sarà collegat via skype nel corso della cerimonia. 
Published in Eventi
Written by
Read more... 0

In Evidenza

Facebook

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
Tensivamente.it é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Gela n.1/2013 | Direttore Responsabile - Stefania Pistritto | Editore - The Gela Times S.r.l.s. P.IVA | Tensivamente é un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati. Redesigned by Cooco Studio

Login or Register

LOG IN

Register

User Registration
or Cancel
Full Reviw on best bokkmakers by ArtBetting.NET
Read more for Ladbrokes the UK bookmakerLadbrokes UK - full information
The best online bookmaker in the UK read more... William Hill