Tensivamente

Salvo Russello

Salvo Russello

Il Macchitella Gela incontra i ragazzi dello Sprar Gela

Published in Sport
Un appuntamento informale per conoscersi e superare le barriere delle diffidenze attraverso il dialogo. Una lunga chiacchierata per entrare in confidenza gli uni con gli altri, perché conoscendosi si superano i pregiudizi. 
L'incontro di oggi tra il vivaio giovanile biancorosso e i ragazzi del centro Sprar fa parte del progetto scuola calcio élite dell'associazione sportiva. Durante l'anno il Macchitella Gela dovrà, infatti, affrontare diverse tematiche culturali e sanitarie suggerite dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio che accomunano le più importanti realtà giovanili siciliane. 
Un'occasione di crescita sia per i giovani calciatori che per gli ospiti del centro d'accoglienza gelese che, conoscendosi, si sono accordati per ritrovarsi nelle prossime settimane in campo a condividere 90 minuti di gioco. 

Il Terranova smentisce: "Non siamo interessati a Comandatore"

Published in Sport
A seguito delle dichiarazioni del tecnico Fabio Comandatore in merito al suo rifiuto ad allenare il Terranova Gela per continuare a seguire il progetto del Macchitella Gela, il presidente e il team manager della società giallorossa hanno negato l'accaduto come segue: "Il Terranova Gela nella figura del presidente Paradiso e del team manager Barone smentiscono l'interessamento dell'allenatore Fabio Comandatore. Si ringrazia l'allenatore Comandatore e gli auguriamo una buona fortuna. Le uniche due persone che possono contattare allenatori e giocatori siamo io e il presidente".
Chef in trasferta per uno scambio culturale più gustoso che mai. Un incontro ai fornelli, in vista della giornata mondiale del rifugiato di martedì 21 giugno, per insegnare una ricetta siciliana ai ragazzi dello SPRAR di Gela e impararne una tipica del Gambia. Il cuoco Totò Catania ha portato la caponata sul tavolo degli ospiti del centro d'accoglienza e allo stesso tempo ha potuto aggiungere al proprio ricettario un piatto tipico del Gambia: uno stufato di manzo cotto in un fondo a base di olio, cipolla, pomodoro e burro di arachidi. Sulayman, il "capocuoco" del centro d'accoglienza, e il cuciniere gelese hanno trascorso un intero pomeriggio a preparare le due pietanze senza però assaggiare nulla. Siamo infatti in pieno mese di Ramadan e durante il giorno bisogna osservare il digiuno. Non un bicchiere d'acqua fino alla sera, in attesa di aprire le danze tra pasti di tutti i tipi. "Una bella esperienza" confessa Totò "appena arrivato al centro l'ho trovato invaso di odori di spezie esotiche e scoprire che quei ragazzi resistono tutto il giorno alla tentazione delle fragranze mi ha particolarmente colpito". Un incontro che rimarrà nel cuore dei ragazzi del centro di via Oceania come, sicuramente la nostra gustosissima caponata.

In Evidenza

Facebook

CookiesAccept

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
Tensivamente.it é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Gela n.1/2013 | Direttore Responsabile - Stefania Pistritto | Editore - The Gela Times S.r.l.s. P.IVA | Tensivamente é un marchio registrato, tutti i diritti sono riservati. Redesigned by Cooco Studio

Login or Register

LOG IN

Register

User Registration
or Cancel
Full Reviw on best bokkmakers by ArtBetting.NET
Read more for Ladbrokes the UK bookmakerLadbrokes UK - full information
The best online bookmaker in the UK read more... William Hill